Il significato e l’importanza del dolore

“Il dolore è un’opinione”. Teniamola un istante questa frase, sentendo come risuona e cosa crea. Per ogni lettore, una reazione differente. Curiosità, dubbio, irritazione? La frase è di Ramachandran e il suo significato si fa più interessante sapendo chi è. Non certo un mistico guru indiano ma un neurologo e neuro scienziato che da anni…

Il senso del Tutto ha la forma del Cerchio

Universo: dal latino universus – unus versus – ciò che converge in uno. E’ un moto a luogo verso il centro la definizione di uno dei misteri più fondi del nostro sapere. Infinito, in accelerazione espansa, composto per il 96% di materia ed energia oscura invisibile ai nostri telescopi. Al fisico quantistico David Böhm e…

Il mal di schiena che non passa, cosa puoi fare a casa e quando rivolgerti al medico

Il dolore lombare, specialmente in alcuni periodi dell’anno è una presenza invalidante nella vita di molte persone. Per fortuna esistono accorgimenti e rimedi naturali che aiutano a convivere con questo fastidioso compagno. Questo articolo prenderà in esame differenti soluzioni per alleviare il mal di schiena e magari risolverlo definitivamente. In sintesi Secondo una ricerca del…

Il principio di prevenzione in Shiatsu secondo MTC

“Prevenire è meglio che curare”. Questo slogan è entrato nella memoria collettiva di tutti da almeno tre decenni. E nel suo assunto di base è corretto. Corrisponde al vero che la prevenzione è la via maestra per rimanere in salute. L’equivoco però c’è. E si fonda sul concetto di prevenzione. Qui, visione occidentale ed orientale…

Gasshō 合掌 il Mudra Giapponese della Non-Dualità

Nello Shiatsu Tradizionale, alla fine del Trattamento, si può incontrare un particolare Saluto: Gasshō 合掌 letteralmente “le mani congiunte”. Un Simbolo speciale che ha un significato complesso e semplice allo stesso tempo. Il Gasshō è prima di tutto un gesto: la congiunzione dei palmi delle mani all’altezza dell’agopunto di VC17 sullo sterno al Centro del…

Namaste ed altre parole che pronunciamo a vuoto

Mi inchino alla divinità che è in te, un modo gentilissimo di salutare una persona in Nepal, in India e in altre parti dell‘Asia. Hey bro’ non è da meno, sottintende una connessione forte come tra fratelli, ed il rispetto che ne segue. Eppure potrebbe essere usato a sfottò, per dire l’opposto. O significare niente…